Press

Riportiamo di seguito un bell'ìarticolo apparso su montagnaexpress.it

Lago Maggiore International Trail del 7 maggio 2017, iscrizioni a tariffe agevolate fino a Natale

Le tariffe a quota agevolata della quarta edizione del Lago Maggiore International Trail resteranno in vigore per tutto il mese di dicembre. Una buona idea per fare e per farsi un regalo di Natale. La gara varesina (con sconfinamento nel canton Ticino) è in programma il 7 maggio 2017.

lago_maggiore_international_trail_maccagno_vm_running-11

Lago Maggiore International Trail

Divertente, panoramico e… internazionale: questi gli ingredienti che caratterizzano il percorso del Lago Maggiore International Trail, evento che il 7 maggio 2017 giungerà alla quarta edizione. Una gara giovane, che già lo scorso anno è andata sold out, radunando oltre 600 persone a Maccagno, sulla sponda varesina del Lago Maggiore (località a due passi dalla Svizzera, della quale si respirano influenze storiche e culturali). Le iscrizioni a quote agevolate si possono già effettuare: la tariffa resterà in vigore per tutto il mese di dicembre. Tre le gare in programma, su misura per tutti gli atleti, a cui si aggiunge una corsa riservata ai più giovani. La manifestazione porta la firma della Val Veddasca Molinera Running asd presieduta da Rino Cordaro.

Gara principale: trail di 50,8 km e 2971 m d+
La long distance prevede un percorso di 50,8 km e 2971 m di dislivello positivo. Mulattiere, single track, distese erbose e tratti sterrati compongono il tracciato che si presenta quindi estremamente variegato e per questo mai noioso. La vista sul Lago Maggiore lo rende di una bellezza impareggiabile. Ha inoltre la particolarità di sconfinare in territorio elvetico, proprio nei punti più elevati (vetta del monte Paglione, 1554 m slm, e del monte Covreto, 1593 m slm, “anime mediterranee del Canton Ticino”); da qui la denominazione di trail internazionale.

Gara breve: 21 km e 1300 m d+
La middle distance si sviluppa su un tracciato di 21 km e 1300 m di dislivello positivo, due le salite da affrontare. La prima ascesa porta in località lago Delio sul monte Borgna a quota 932 m slm, la seconda invece conduce nel borgo di Musignano, frazione posta a quota 746 m slm.

Non competitiva e gara per bambini e ragazzi
Non solo i trail riservati ai più preparati. La VM Running ha pensato proprio a tutti, inserendo nel programma altre due gare. La corsa non competitiva di 12,5 km e 710 m di dislivello positivo, che tocca le suggestive località di Musignano e per finire la gara promozionale di 2,1 km all’interno del Parco Giona riservata a bambini e ragazzi di un’età compresa fra 7 e 16 anni.

Famiglie e accessibilità
Rinomata meta turistica lacustre e montana, Maccagno dispone di strutture ricettive che garantiscono un piacevole weekend a tutta la famiglia, non soltanto agli atleti. Semplice l’accesso al paese, grazie agli innumerevoli parcheggi gratuiti sparsi sul territorio comunale.

Pernottamento: gli hotel e la palestra
Coloro che intendono portarsi sul posto il sabato possono scegliere fra due opzioni. Alloggiare presso le accoglienti strutture alberghiere di Maccagno oppure optare per la soluzione gratuita del pernottamento in palestra (fino ad esaurimento posti).

Iscrizioni, novembre e dicembre con tariffe economiche
La VM Running mette a disposizione degli atleti una tariffa agevolata che resterà in vigore fino al 31 dicembre 2016. Da quel momento scatterà la maggiorazione. Ecco le quote attuali: 20 euro per LMIT 50,8 km, 17 euro per LMIT 21 km, 10 euro la non competitiva. La procedura per effettuare l’scrizione è già disponibile sul sito ufficiale www.vmrunning.it. Le quote includono servizi fra i quali pacco gara, docce calde, deposito sorvegliato, ristori lungo il percorso, buono pasto e foto omaggio. Un’ottima idea per farsi e fare a tutti gli appassionati di corsa outdoor un azzeccato regalo di Natale. E se un problema dell’ultimo minuto impedisse di partecipare alla gara del 7 maggio? Il comitato organizzatore viene incontro agli atleti che avessero già effettuato il pagamento riconoscendo l’iscrizione gratuita nell’edizione successiva.

Albo d’oro del Lago Maggiore International Trail
Sull’albo d’oro della manifestazione varesina si sono succeduti nomi importanti. Sulla distanza che meglio si adatta agli ultra runner compaiono i nomi di Giuliano Cavallo, Stefano Trisconi, Daniele Fornoni e al femminile quelli di Kathrin Goetz, Helene Ogi e Virginia Oliveri. Sfogliando le classifiche della LMIT Mini si scorgono i nomi di skyrunner internazionali, come ad esempio Roberto De Lorenzi, Gyorgy Szabolsc e Denisa Dragomir.

Circuito trail Prealpi Varesine, Grand Prix Iuta e qualifica UTMB
Non resta che appuntare in agenda la data della quarta edizione, ricordando che la gara fa parte del circuito trail Prealpi Varesine e che la lunga è prova valida per il Grand Prix Iuta Trail e rilascia un punto di qualifica per l’UTMB. Il testimonial ufficiale della gara sarà Marco Olmo. Per qualsiasi altra informazione collegarsi al sito ufficiale www.vmrunning.com.

Enula Bassanelli

Guarda anche la foto gallery con le immagini della gara e del territorio maccagnese